Acqua e CO2

Durante il diossido di carbonio Contatto Si dissolve:

Gas di CO2 Acqueous CO2

La dissoluzione è governata dalla legge di Henry se il tempo di contatto è abbastanza lungo.
Il CO2 acquoso reagisce con acqua e questa reazione può essere rappresentata dalla formazione di un acido: l’acido carbonico (H2CO3) che a sé reagisce per formare il carbonato CO32- e lo ione. Idrogenocarbonato (comunemente denominato ionico bicarbonato) HCO3- . L’acido carbonico esiste le normali condizioni nel modulo indicato che in concentrazione estremamente bassa.
Inoltre, quando si dissolvere la CO2 va più o meno idratato: la formulazione fornita (H2CO3), è una semplificazione della scrittura.
Per scrivere la concentrazione di CO2 dissolta useremo quindi la notazione * o di nuovo con * = CO2 acquoso + h2co3. Nota: durante una misurazione gratuita di CO2 in realtà realizziamo il dosaggio *: non possiamo misurare separatamente il “gas” di CO2 e le forme idrated di CO2.

Il “Vocabolario” della CO2:

troviamo nella letteratura delle denominazioni che riguardano la CO2 e di cui qui è DEFINIZIONI.

La CO2 che reagisce dopo che la dissoluzione nell’acqua è quindi in due forme:

CO2: idratato o meno, ancora chiamato CO2 gratis.
CO2: Combinati, ancora Chiamato CO2 collegato.

Il LOCATO CO2 può essere in 2 moduli:

Ion Hydrogenocarbonato HCO3-
ion carbonato CO32-.

il cmt o il CO2 Totale

Definiremo la CO2 totale da: CO2T = * ++

La CO2 totale è anche chiamata carbonio minerale totale: CMT in talpa o millimole per litro.
Questa grandezza interviene nello studio dell’equilibrio calcolatorio dell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *