Azioni collettive

Le azioni collettive consentono un’associazione (o unione professionale in alcuni casi) di introdurre un’azione in linea di principio nella dichiarazione di responsabilità o della legge interrompendo il tempo di ricorso e prescrizione per il beneficio di tutte le persone Chi può quindi beneficiare singolarmente con la decisione resa dal giudice.

azione di gruppo

Qual è l’oggetto di un’azione di gruppo?

Un’azione di gruppo potrebbe essere esercitato prima del giudice amministrativo quando diverse persone, immesse in una situazione simile, subiscono un danno causato da una persona giuridica di diritto pubblico o da un’organizzazione di diritto privato responsabile della gestione di un servizio pubblico, con una ragione comune per una violazione della stessa Natura ai suoi obblighi legali o contrattuali (articolo L. 77-10-3 cja).

Questa azione può essere esercitata per essere della cessazione del fallimento, o l’impegno della responsabilità del Persona che ha causato il danno per ottenere la riparazione del danno in questi due scopi.

Un’azione di gruppo può essere formata in cinque domini:

1 ° Discriminazione subita dagli amministratori ( arte. 10 Legge n. 2008-496 del 27 maggio 2008)

2 ° Discriminazione subita dai dipendenti di un datore di lavoro pubblico (articolo L. 77-11-1 CJA)

3 ° Violazione della legge ambientale (articolo L. 142-3-1 Codice dell’ambiente)

4 ° Guasto commesso nella produzione, fornitura o numero di un prodotto di salute (articolo L. 1143-1 codice pubblico Salute)

5 ° Violazione delle norme Garantire la protezione dei dati personali (Articolo 43 TER legge n ° 78-17 del 6 gennaio 1978)

Chi può presentare un’azione di gruppo?

L’interesse per la recitazione varia in base alla natura delle azioni del Gruppo:

1 ° Discriminazione: associazioni di combinazione contro la discriminazione o lavorato nel campo della disabilità con almeno 5 anni di esistenza (articolo 10 atto . 2008-496 del 27 maggio 2008)

2 ° Discriminazione attribuibile a un datore di lavoro pubblico: funzionari o magistrati e associazioni di combinazione contro la discriminazione o il lavoro nel settore della disabilità AYA almeno 5 anni di esistenza (arte. L. 77-11-2 CJA)

Ambiente 3 °: Associazioni approvate per difendere le vittime di lesioni fisiche o interessi economici e associazioni di protezione ambientale approvate (articolo L. 142- 3-1 IV Codice Ambientale)

4 ° Salute: Associazioni autorizzate degli utenti del sistema sanitario (articolo L. 1143-1 sec. Codice sanitario pubblico)

5 ° Protezione dei dati personali: Privacy e associazioni di dati personali Con almeno 5 anni di esistenza, associazioni del consumatore e dei consumatori e associazioni sindacali, magistrati o dipendenti (articolo 43 TER ACT n. 78-17 del 6 gennaio 1978).

Come beneficiare di un’azione di gruppo?

Quando il giudice ha diritto a un’azione di gruppo per l’impegno di responsabilità dell’amministrazione, definisce i criteri da completare al fine di aderire al Gruppo di persone che potrebbero beneficiare della compensazione e corregge una scadenza aderire a questo gruppo (articolo l . 77-10-7 CJA).

Queste informazioni sono oggetto di una pubblicazione alle spese dell’Amministrazione dichiarata responsabile (s. L. 77-10-8 cja). Le decisioni renderizzate sulle Azioni di Gruppo possono essere consultate anche sul grafico di follow-up (PDF).

Quando la decisione della Corte non è più soggetta a ricorso o cassazione, le persone che soddisfano i criteri per l’attaccamento possono, all’interno il periodo prescritto dal giudice, aderire al gruppo inviando una richiesta di risarcimento; direttamente alla persona dichiarata responsabile da questa sentenza o al titolare dell’azione del Gruppo, che riceve il mandato. Compensazione (articolo L. 77-10- 10 CJA). In determinate condizioni, il giudice può consentire al titolare dell’azione del Gruppo per negoziare con l’amministrazione dichiarata risarcimento responsabile per danni subiti da ciascuna persona che costituisce il Gruppo (articolo L. 77-10-9 cja). In questo caso, le persone aderiscono al Gruppo dichiarando se stesso il corriere dell’azione entro il termine fissato dalla sentenza (articolo L. 77-10-13 CJA).

è utile File una richiesta individuale Se un’azione di gruppo è in corso?

Si troverà seguendo questo collegamento l’elenco di tutte le azioni di gruppo corrente.

Se è probabile che tu beneficiando del risultato di un’azione di gruppo, non vale la pena introdurre una domanda individuale perché l’azione del Gruppo ha sospeso il tempo di ricorso e prescrizione (articolo L. 77-10- 18 cja) e sarà molto facile sfruttare il giudizio reso senza incorrere senza incorrere in Commissioni giudiziarie (v. parte “come beneficiare di un’azione di gruppo”).

Attenzione!Se tu, nonostante tutto, introdurre una richiesta, sarà pronunciata solo una volta che il giudizio reso sull’azione del Gruppo non sarà più invitato in appello o cassazione (articolo R. 77-10-3 CJA). Non guadagnerai un tempo rispetto alla soluzione di unire il gruppo senza incorrere in commissioni giudiziarie.

L’azione in riconoscimento dei diritti

è governato dagli articoli L. 77-12 -1 e seguenti e R. 77-12-1 e seguenti del codice della giustizia amministrativa (CJA).

Qual è il soggetto di un’azione in riconoscimento dei diritti?

Un’azione in riconoscimento dei diritti può essere esercitata dinanzi al giudice amministrativo per informare i diritti individuali derivanti dall’applicazione della legge o dal regolamento per un gruppo indeterminato di persone con lo stesso interesse (articolo L. 77-12-1 CJA).

Attenzione! L’azione in riconoscimento dei diritti può tendere a beneficiare di una somma di denaro legalmente dovuta (ad esempio il pagamento di un premio per i funzionari pubblici) o allo scarico di una somma di denaro rivendicata illegalmente (ad esempio un contributo fiscale o un’occupazione pubblica tassa), ma non può estendersi al riconoscimento della lesione (a differenza dell’azione del Gruppo).
Un’azione in riconoscimento dei diritti è possibile in tutti i domini che rientrano nella competenza del giudice amministrativo.

Chi può presentare un’azione in riconoscimento dei diritti?

Le azioni nel riconoscimento dei diritti possono essere presentate da associazioni professionali o sindacati che nel loro oggetto statutario la difesa dell’interesse a favore della quale è impegnata l’azione (articolo l . 77-12-1 cja). Non è richiesta alcuna condizione di anzianità dell’associazione o dell’Unione.

Come beneficiare di un’azione in riconoscimento dei diritti?

Quando il giudice ha diritto a un’azione in riconoscimento dei diritti, Definisce le condizioni di diritto e del fatto di soddisfare per invocare prima dell’amministrazione competente il beneficio della sentenza (Art L. 77-12-3 cja)

Tutti i giudizi resi relativi alle azioni di riconoscimento dei diritti sono pubblicati su questo sito (tabella delle azioni in riconoscimento dei diritti).

Se il giudizio non è più probabile che venga richiesto in questione, le persone che riempiono il diritto e il fatto che ha definito può essere fatto direttamente prima L’autorità competente per ottenere la domanda al proprio caso individuale (articolo L. 77-12-3 cja).

In caso di rifiuto della loro applicazione da parte dell’amministrazione, possono cogliere il tribunale amministrativo territoriale competente a ottenere l’E. Esecuzione individuale della sentenza resa sull’azione in riconoscimento dei diritti (articolo. R. 77-12-16 CJA). Questa richiesta può essere presentata senza un avvocato (articolo R. 77-12-17 CJA).

È utile presentare una richiesta individuale se un’azione in riconoscimento dei diritti è in corso?

Troverete su questo sito l’elenco di tutte le azioni in riconoscimento dei diritti attuali (tabella delle azioni in riconoscimento dei diritti).

Se è probabile che beneficiava del giudizio reso su un’azione in riconoscimento di diritti, non vale la pena introdurre una domanda individuale perché l’azione in riconoscimento dei diritti ha interrotto per il vostro vantaggio il tempo di ricorso e prescrizione (articolo L. 77-12-2 cja) e sarà molto facile da sfruttare Il giudizio ha reso senza incorrere senza commissioni giudiziarie (v. Parte “come beneficiare di un’azione di gruppo”).

Attenzione! Se nonostante la richiesta, sarà pronunciata solo una volta che la sentenza resa sull’azione in riconoscimento dei diritti non è più interessata in appello o in cassazione (articolo R. 77-12-3 cja). Non otterrai un tempo rispetto alla soluzione di attesa che sia deciso sul riconoscimento dei titoli per te, quindi prevalere direttamente, e senza costi legali, prima dell’amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *