demo ristretto: 2panheads – scarafaggio

Al momento in cui i droni volano le strade dei video di Parigi dai suoi abitanti, il Duo 2Panheads ha immaginato la colonna sonora della sua visione del fine del mondo. Mentre la razza umana è venuta fuori, nasce una storia d’amore che stava tra un cazzo sopravvissuto e l’illustrazione di una scatola di latta. Un rappresentante un indesiderabile, l’altro un dettaglio che l’uomo non ha mai realmente prestato attenzione. Va notato che i due musicisti hanno avuto un lungo affare con questi parassiti e (quasi) diventano esperti. Per mettere le immagini su queste parole, hanno filmato nel loro turno in confinamento, da telecamere interposte e il risultato è attraente: immaginiamo le minuscole zampe della scarafaggio ascoltando l’Arpegerège della chitarra e siamo assorbiti da questa fusa pulsazione e confortante.

alzando al mattino o a partire dal centro della notte, è diventato una routine per cadere il naso per affrontare una famiglia di Scarafaggi che camminano sui mobili da cucina, nel forno a microonde, nel frigo … all’inizio saltiamo e poi diventiamo banali. Possiamo sbavarli, sappiamo che saranno sempre di più. Ciò che è divertente immaginare è che il giorno della fine del mondo, è certamente loro che sopravvivono a noi. Poi immaginiamo uno di loro, sopravvissuto Shemale, brulicando su un terreno di una civiltà scomparsa, scoprendo un vestigio abbandonato di ciò che resti dell’uomo, una latta può essere avviata su cui il volto di un ragazzino sorride, rivelando il prodotto che guardava in fondo a questo pacchetto. Lo scarafaggio stupito, si innamora di questo piccolo teso biondo che sorride a lei. Questa passeggiata è la canzone d’amore tra il blatopter e questa pubblicità che agisce come ultima vestigia della nostra umanità.

il loro nuovo EP Moscow & Gerusalemme è disponibile qui tramite Machine Coco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *