Dieta in cholecystite cronica

Qual è la dieta per la colecistite cronica?

sulla base di requisiti e restrizioni esistenti su alcuni prodotti nel cibo del paziente , sorge la domanda: qual è la dieta per la colecistite cronica? Prima di tutto, va notato che la linea di fondo è che, pur mantenendo una saturazione completa del corpo, creare condizioni per la sua frizione chimica per il fegato e promuovere il normale funzionamento dei dotti biliari e migliorare il flusso della bile. La dieta per la colecistite cronica offre un pasto diviso da 4 a 5 volte durante il giorno in piccole porzioni. La nutrizione sistematica ha sempre un effetto benefico sui processi di secrezione biliare.

Il peso totale di una razione giornaliera non deve superare i 3 kg, di cui da 1,5 a 2 litri. Cade su un liquido libero. Il sale da tavolo è consentito in una quantità di non più di 8-10 grammi al giorno. È necessario astenersi dal mangiare piatti molto freddi, la cui temperatura non dovrebbe essere inferiore a 15 gradi Celsius. I piatti caldi non devono essere riscaldati a più di 62 ° C. Per promuovere la normalizzazione del sistema digestivo, c’è bisogno di una fibra alimentare naturale il cui contenuto è principalmente ricco di suoni di grano. Nelle quantità un po ‘più piccoli, sono presenti dadi, frutta e verdura, in fiocchi d’avena.

L’uso del suono del grano come il cibo è possibile al Times della forma naturale in La quantità di 2-3 cucchiai, così come i piatti cucinati da loro. Il suono del grano è preparato come segue: 2-3 cucchiai di acqua al vapore e infusa acqua per mezz’ora. Dopo di ciò, dividendo in quattro parti, dovrebbero essere consumati durante il giorno, spruzzato di latte o usato come additivo alle zuppe e al borsch, con pennello. Anche un decotto di suono ha un effetto positivo. È preparato macinando in un macinino da caffè, dopo di che è versato con acqua bollente e cotta per 10 minuti. Dopo aver permesso di infondere per diverse ore a un giorno, il brodo è filtrato e lo zucchero e il succo di limone vengono aggiunti. Come alternativa allo zucchero, può essere utilizzato il miele.

Dieta 5 per Chrolecystitis cronica

Il regime 5 per la cholecistite cronica determina la dieta, che consiste nel mangiare piccole quantità da 5 a 6 tempi durante tutto il giorno. Gli alimenti per questa dieta devono essere cucinati o cotti in modo tale che una crosta lorda non appaia. Sono ammessi anche stufato a vapore e bistecche. I piatti cotti devono essere riscaldati ad una temperatura compresa tra 20 e 52 gradi Celsius.

L’inclusione raccomandata nel regime di cereali cereali nel latte a metà con acqua di grano saraceno e farina d’avena, e riso. Le zuppe vegetariane accompagnate da purea di verdure ben bollite e riso, fiocchi d’avena, patate tritate, zucca e carote sono consentite. Le esigenze dietetiche ti permettono anche di mangiare zuppe di latte in due con acqua, creme e creme. Il numero di prodotti da forno autorizzati comprende: il pane della farina di frumento della prima e della seconda qualità, il pane di segale essiccato con farina pelata e seminata, oltre a biscotti inutilizzati.

Le raccomandazioni di carne dietetica offrono un’opportunità per includere varietà a basso contenuto di grassi, manzo, vitello, pollo e tacchino, carne di coniglio. Prima di mangiare, tutti i tendini devono essere rimossi dalla carne e dalla pelle rimossi dall’uccello. Per le cotolette, è necessario utilizzare la carne macinata a basso contenuto di grassi, e dovrebbero essere cotti per una coppia.

La dieta 5 con cholecystitis cronica consente di diversificare il cibo di pesce con varietà con basso grasso – vapore, porridge e Chopper. Puoi mangiare pesce skinny imbevuto, pesce imbottito, insalate di pesce.

Latticini consentiti per questa dieta sono latte, yogurt fresco, kefir, latte acidofilo. Puoi mangiare la cottage a basso contenuto di grassi, oltre a formaggio a basso contenuto di grassi e economici.

Varie verdure di menu possono usare verdure crude, spazzinarli, bolliti o cotti a vapore: erbe, patate, carote, cavolfiori e barbabietola. Sono preparati sotto forma di purea, soffiato, ecc. Inoltre, è possibile prepararsi da uova e omelette cotte al vapore.Per questo, è necessario aderire al rapporto tra metà o un’intera proteine gialle a 1-2.

Il tè e il caffè devono essere preparati non forti; Il tè può essere servito con limone e caffè – con l’aggiunta di latte. Le bevande sono ancora utili decotti di cynerrrodon e succo di frutta e bacche.

L’uso del burro dovrebbe essere limitato a 10-20 grammi al giorno. Il sale da tavolo al giorno non deve superare 10 g.

,,,,,,

Dieta in calcare cronico Colecystite

Prima di passare alla domanda di ciò che dovrebbe essere una dieta in colecistite cronica, è necessario definire ciò che la malattia è. Chrolecystite cronica cronica è una forma di questa malattia che è caratterizzata dalla formazione di calcoli nella cistifellea. La malattia è anche ampiamente conosciuta in un’altra colelitiasi. Questa varietà è la più sfavorevole nel piano prognostico, perché provoca un blocco dei dotti biliari e, nella maggior parte dei casi, porta a una procedura chirurgica.

L’aspetto della lithiasi biliare è indicato dall’accesso di dolore nell’area del giusto ipocondre. In alcuni casi, tali sintomi del dolore possono verificarsi dopo aver mangiato, specialmente se i piatti erano pesanti e grassi. Per questo motivo, i fattori come uno stile di vita sano e una dieta sono molto importanti per la guarigione di successo. Una serie di misure terapeutiche include necessariamente le esigenze dietetiche degli appositi specialisti medici.

L’elenco dei prodotti autorizzati e indesiderati, che regola la fornitura per cronica cronica cronica cronica, si basa sulla dieta N ° 5A. Questo piano mira a promuovere l’ottimizzazione dei processi di eliminazione del corpo del corpo. Dopo alcuni mesi, un tale regime va al numero di regime terapeutico 5.

Il cibo secondo le raccomandazioni dietetiche dovrebbe essere bollito o al vapore e nella sua composizione non dovrebbe includere proteine animali pesanti. La dieta del paziente non consente la presenza di miglio, cavolo, salsicce e prodotti affumicati, frutti di bosco e frattaglie. Sotto il divieto categorico in tutto il corso di trattamento è l’uso di bevande alcoliche.

fidato-sorgente ,,,

Dieta in cronica Colecystite acalcolare cronica

Chronicle cronica tubeless o non calcolo è caratterizzata da uno stato di infiammazione cronica nella cistifellea. Nella maggior parte dei casi, questa condizione è accompagnata da una disfunzione del motore tonico dell’escrezione biliare, la cui caratteristica è che non portano alla formazione dei calcoli.

Uno dei metodi di trattamento della cholecistite cronica Beskamengo è dietetica . Pertanto, una dieta con cholecistite cronica effeminata presuppone una dieta spesso diversa, da 4 a 6 volte al giorno, nei pasti suddivisi in piccole quantità. La frequenza e la frazionalità della nutrizione sono un fattore che contribuisce al fatto che la cistifellea viene regolarmente svuotata.

Non è raccomandato l’uso di cibo grasso, fritto e piccante sotto il divieto di gas e bevande alcoliche tali come vino e birra. Si consiglia di astenarsi dal mangiare pasticcini, dadi, tuorli d’uovo, piatti freddi, verdure crude e frutta.

Dieta nella colecistite cronica senza cranio nel caso in cui la malattia ha Passato alla fase di esacerbazione, prescrive l’uso di alimenti appena preparati esclusivamente in una forma calda. Il modo principale per cucinare dovrebbe essere quello di cucinare o cucinare per una coppia. I piatti di cereali e verdure possono anche essere cotti nel forno.

Dieta nell’exacerbazione di cholecistite cronica

Piano con esacerbazione di cholecistite cronica fornisce pasti frequenti e divise fino a 6 volte in tutto il giorno. Cucinare in un momento in cui la malattia ha aggravato richiede un approccio più cauto a questo processo. Tutti i prodotti devono essere lavati attentamente e cucinare con attenzione. Le verdure devono essere preparate solo in purè, carne e pesce – solo in purè o porridge. La quantità di sale utilizzata per la cottura dovrebbe essere considerevolmente ridotta.

Sotto, consideriamo una delle varianti del menu del giorno del paziente con cholecistite cronica acuta.

per la prima colazione, tu Può mangiare la farina d’avena slurry sul latte e la pasta ricoperta. Per il tè con zucchero e limone è consentito un piccolo pane bianco con burro in una quantità di non più di 5 grammi.

La seconda colazione comprende purè di mele e biscotti secchi con un musky rose brodo con zucchero.

per pranzo, pane stantio fatto di farina bianca., purè di patate o carote, pesce bollito o Vermicelle bollita con un soffiato di vapore di carne è offerto. La sostituzione dei vermicelli può fare una purè di patate. Anche per cena – gelatina, composta, succo o gelatina.

Puoi riempire con briciole di pane bianco con succo di frutta o brodo di rosa selvatico.

Durante il Cena, puoi mangiare un braciole a vapore o una frittata proteica. Un’alternativa è un formaggio soffiato. Dopo un pasto, si suggerisce di berlo con un decotto di risantier o gelatina di bacche.

Prima di andare a letto, un bicchiere di latte, da kéfir o latte cagliata è ubriaco

Quando la dieta ad una esacerbazione della colecistite cronica farà che la malattia si ritira dalla sua fase acuta, dopo che la consultazione con il medico nella dieta può iniziare a introdurre gradualmente più di altri prodotti, che aiuta a garantire il bene Nutrizione dal corpo.

,,,

Dieta per pancreatite cronica e cholecistite

L’utilità del pane è senza dubbio: è ricco di proteine vegetali. Ma in questo caso, l’utilità massima differisce solo tramite o appositamente essiccata. È meglio digerito, il che si riferisce principalmente al pane cotto da varietà di farina bianca. Nel pane di segale, ci sono molte fibre vegetali che aiutano a ottimizzare il funzionamento dell’intestino, compresi i processi di scarico della cistifellea. Ciò impedisce l’aspetto della stagnazione della bile.

Dieta per pancreatite cronica e colecistite pianifica l’uso di pane e frutta e verdura di segale in forma cruda e bollita. Si consigliano le zuppe di verdure, senza alcuna restrizione.

Per quanto riguarda le uova, è necessario esaminare più dettagliatamente tutti i vantaggi e gli svantaggi del loro utilizzo. Il fatto è che le uova contengono il colesterolo, che è uno dei fattori nella formazione dei calcoli biliari e influenza negativamente il funzionamento del fegato. In assenza di esacerbazione, è permesso mangiare un uovo alla volta con il giallo una volta al giorno. Le proteine montate possono essere utilizzate per cucinare carne, pesce, latte curvo soffiato o verdure, schiume di frutta e bacche.

La dieta per pancreatite cronica e cholecistite implica l’inclusione nel regime di pesce malato solo in fresco, congelato o forma accoppiata. Il pesce congelato deve prima essere scongelato a temperatura ambiente. Dovrebbe essere tenuto presente che un lungo ammollo nell’acqua può comportare la perdita di molti pesci utili. Per far bollire il pesce con pezzi, è necessario riempirlo con acqua bollente e, se è necessario estrarre le sostanze estrattive, il meglio è quello di preparare il vapore.

Sorgente di fiducia ,,,

Menu Dieta per Chrolecystitis cronico

Il menu di dieta per la cholecistite cronica si basa sui principi di Il numero 5. Il piano si distingue per una composizione completa di tutte le sostanze necessarie per il corpo. La dieta dei pazienti con potenza cronica di colecistite non dovrebbe includere prodotti che differiscono in abbondanza di colesterolo, che è inerente a giallo, polmoni, cervello, fegato, reni. Proibiti in Cholecystitis cronica sono anche zuppe – se carne, pesce o funghi, carne, aceto in scatola, in scatola, salsicce, fagioli, spinaci, ravanello, ravanello, cipolle verdi, aglio, spezie, spezie, pancetta, cacao e cioccolato – che ci sono sostanze estrattive. Si consiglia di escludere piatti fritti dal menu del paziente e includere più prodotti con effetto lipotropico. Questi includono: Saraceno e farina d’avena, carne a basso contenuto di grassi, pesce, mangiare ciò che impedisce la formazione di depositi di grasso in eccesso nel fegato. Per garantire una migliore evacuazione della bile durante il giorno, dovresti bere circa due litri di liquido.

Il menu di dieta per la fornitura di cholecistite cronica spesso (fino a 5 volte durante il giorno) e un pasto condiviso che Non dovrebbe essere tritato, al vapore o al forno nel forno.

Ad esempio, considera una delle opzioni per il menu nello stadio di recupero.

Durante la prima colazione, è suggerito di mangiare pesce bollito o aringhe imbevuto di una scoppiatrice o patate bollite.Su pane bianco o nero, puoi distribuire 5 grammi di burro. È permesso tè dolce con una fetta di limone o una tazza di caffè naturale alla rinfusa con latte.

per la seconda colazione – ricotta con panna acida, che non dovrebbe essere più 10 grammi o crudi. Facoltativo – un piccolo formaggio a disagio. Una mela e un bicchiere di brodo di rosa per cani.

A pranzo, è possibile mangiare zuppa vegetariana vegetariana, sulla seconda carota cotta e piselli verdi con un braciole a vapore o una carne bollita. Composta di frutta secca o frutta fresca.

Come spuntino nel pomeriggio, si consiglia di avere biscotti o cracker scomodi di pane o pane, con tè con zucchero e limone.

Puoi cenare con rotoli di cavolo ripieno di porridge carni e riso, o con una casseruola di ricotta con prugne imbevute. Tè con miele, marmellata o un bicchiere di cane Brodo rosa.

ricette di ricette per cholecystite cronica

per fornire il corpo adeguato e un’adeguata nutrizione durante la malattia, lì sono varie ricette regime per la colecistiti cronica. Considera alcuni di loro.

  • cotolette di manzo vegetale

Per la loro preparazione, la carne è cotta fino a cucinare e tagliare a pezzi. Cubetti cubici tagliati e cavolfiore sulle infiorescenze, le verdure sono ammesse in una piccola quantità di acqua, a cui viene aggiunto il burro. Le verdure così mangiate sono combinate con carne e, dopo essere state sasse, sono passate attraverso un chopper di carne, dopo di che è necessario aggiungere uova e 5 grammi di burro. La massa risultante è completamente battuta, e di esso sono formate a pezzi, che sono patatine fritte in una padella rivestita con burro. Se lo si desidera, si diffondono pezzi di patate bollite o vermicelli, tutti i rivestimenti di panna acida o crema in modo sicuro con farina, cosparsi di formaggio grattugiato e cotto.

  • zuppa di patate

Le patate lavate vengono pulite, tagliate a fette e accompagnate da carote, lavate, sbucciate e tagliate a cubetti, segati nel burro o in una piccola quantità d’acqua. Le cipolle devono essere pulite e tagliate a fette, salta sul burro. Nell’acqua bollente viene prima piazzata di patate preparate, e dopo 10-15 minuti, è anche necessario inviare le cipolle e le carote e portare la minestra alla prontezza.

ricette di ricette per la colecistite cronica suggeriscano anche la preparazione di tutti i tipi di gelatina. Ecco un esempio di gelatina arancione.

arance, il succo pelato è esteso. Zedra (il lato arancione della pelle) dovrebbe essere tagliato a cinghie sottili. La gelatina è versata dall’acqua fredda nel rapporto tra 1 e 6-10, e dopo il gonfiore per 30-40 minuti, l’acqua in eccesso viene filtrata attraverso una garza. L’acqua calda aggiunta con lo zucchero è bollita e poi la scorza e la gelatina preparati nello sciroppo. Successivamente, mescolando continuamente, lo sciroppo viene portato a ebollizione e filtrato. Il prossimo passo è aggiungere succo d’arancia allo sciroppo e al mix. Quindi tutto è versato in cozze, che dovrebbe essere al freddo – circa 8 gradi Celsius per 1-2 ore.

Per rimuovere il gel dallo stampo e posizionato nel piatto deve mantenerlo durante 1- 2 secondi in acqua calda e asciugati con un asciugamano di rivestimento piatto restituito capovolto e scuoterlo leggermente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *