Eliminazioni di energia elettrica in tutto Israele: “chiaramente non un attacco informatico”

Gli errori dell’elettricità sono stati segnalati in tutto Israele nelle prime ore del mattino del venerdì.

La società elettrica israeliana ha indicato che i fallimenti erano stati addestrati “da un malfunzionamento nelle unità di produzione elettrica” e che la corrente sarebbe rapidamente ripristinata nelle aree interessate.

Il sito Web e la linea di emergenza di emergenza dell’impresa sono stati fuori per un breve periodo, forse a causa di un sovraccarico di servizi, molti israeliani che cercano di raggiungere la compagnia per capire cosa fosse.

Ricevi la nostra edizione di posta elettronica giornaliera gratuitamente per perdere il meglio del gratis!

Guasti sono stati segnalati a Gerusalemme, Ashdod, Herzliya e nei quartieri di Ramat Gan, Givatayim e Rishon Lezion di Tel Aviv e in altri settori del paese, ha notato il sito di informazioni YNET. Le luci rosse e l’illuminazione urbana hanno smesso di funzionare in alcune aree.

Un video pubblicato sul sito Web di Kan Channel ha mostrato un distretto di Gerusalemme immerso nell’oscurità.

תיעוד ממחושך בשכוננ בירושלים עקב פסקתתפסתת חשמלחשמל @ ittatishick pic.twitter.com/0m6hktsjsy

– כאן חדשות (@kann_news) 29 ottobre 2020

La radio militare ha indicato venerdì che la società elettrica aveva indicato che i difetti erano “chiaramente” non un attacco informatico.

Oen Hellman, vicepresidente della compagnia elettrica israeliana, ha parlato durante un’intervista con Kan Venerdì mattina.

“Non era un attacco informatico ma un fallimento tecnico. Una linea principale nel risultato dell’umidità “, ha detto Hellman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *