I vincoli di un gioco Escape in Class

Game Escape e il lavoro di classe sembrano opporsi. Infatti, anche se dovremmo, in entrambe le situazioni, in situazioni, i partecipanti al piombo (alunni o giocatori) di raggiungere un obiettivo comune lasciando loro forgiare per trialfant la propria esperienza, i vincoli di un’aula spesso sembrano incoerenti con i principi di un vero gioco di fuga . Ma possiamo scappare?

Classe Workforce / Numero di giocatori

Per una fuga di gioco per avvenire correttamente, ci vuole un massimo di una dozzina di giocatori. Questo è legato all’area di gioco, di norma abbastanza ridotta, e il numero di puzzle accessibili alla volta T., in effetti, i giocatori devono essere in grado di essere mobili e muoversi liberamente … che è difficilmente compatibile con uno staff di 30 studenti .

È per questo motivo che molti insegnanti si rendono conto del loro gioco di fuga con lezioni di categorie in mezzi gruppi, a volte proponendo di costituire due squadre (7-9 workforce) partecipante con due giochi di fuga in parallelo.
Inoltre, è una soluzione per una dimensione completa: dividere la classe in tre squadre seguite da tre insegnanti. Tuttavia, ciò implica la disponibilità e il coinvolgimento dei colleghi.

È anche possibile distribuire gli studenti in piccoli gruppi di 3 o 4. Ma, sfortunatamente, questa organizzazione generalmente va di pari passo con una riduzione della mobilità. Alcuni partecipanti. Questo sembra più un’attività classica di classe e spesso notti spesso a lavoro collaborativo. Per evitare ciò, possiamo proporre alle squadre di enigmi leggermente diversi e complementari e quindi imporre una comunicazione e una collaborazione tra di loro.

L’organizzazione del gioco o piuttosto il suo script è anche molto importante. Più sarà lineare (la soluzione di puzzle ha dato accesso all’Enigma B, ecc.) Meno spezzerai il gruppo. I giocatori seguiranno lo stesso indovinello allo stesso tempo. Per non parlare del minore interesse del gioco, i giocatori possono ignorare lo stesso enigma. È quindi necessario scrivere la fuga del gioco fornendo, dall’inizio, diversi poli attività.

Aula / Scappation

L’arredamento è per molti nell’atmosfera di un gioco fuga. La stanza è solitamente piena di nascondigli, portelli e altri passaggi segreti. In una scuola, raramente abbiamo la possibilità di avere a disposizione un locale specificamente dedicato a questa attività. Allo stesso modo, solo gli insegnanti che lavorano in una classe collegata possono permettersi di decorarlo e svilupparlo per il gioco.

In generale, gli scenari dei giochi di fuga educativa si svolgono in classe, il mondo quotidiano degli studenti. Questa è la situazione iniziale che crea l’atmosfera (contaminazione, scomparsa, hacking …). Per lo scenario, allora è sufficiente spingere i tavoli e riparare sulle pareti alcuni poster. Alcune cache nascoste ben scelte potrebbero essere sufficienti per innescare la ricerca.

Se ci manca la stanza, il gioco può essere istituito in un refettorio, una palestra o un CDI che è prospettica dei giochi di fuga.. ..

Dobbiamo mantenere la sicurezza degli studenti, evitando ad esempio per farli sulle tabelle per trovare un indizio o lasciare che aprire il gabinetto elettrico della stanza … senza arrivarci, dobbiamo Comprendere che creiamo una situazione particolare e che anche i comportamenti possono essere (principalmente durante lo scavo) anche in particolare. E, naturalmente, è vietato bloccare gli studenti! È per questo motivo che alcuni colleghi offrono scenari in cui devi entrare e non uscire dalla classe.

Esercizi / Puzzle

Un enigma in una scala di gioco è .. enigmatico. Deve rimanere misterioso! Non è un quiz, un esercizio strutturato lo chiarisce per applicare ciò che è stato appreso prima. Il percorso per trovare la soluzione è gratuito e può essere tortuoso, specialmente se la soluzione dipende da altri puzzle.

In effetti, sembra certo esercizi in cui devi analizzare vari documenti, ma senza domande. . Gli studenti trovano il problema, per chiedersi cosa possono fare, cosa possiamo aspettarci da loro. È ancora un buon esercizio di allenamento, soprattutto perché è anche un lavoro di gruppo!

Se hai difficoltà a distaccare dalle attività dirette, prova a proporre le istruzioni sotto forma di boost. Sarà sempre possibile fornire loro se gli studenti lottano per risolvere i puzzle.

In alcune discipline o per alcune parti dei programmi, deviare attività convenzionali nei puzzle possono essere laboriosi.Possiamo quindi proporre una fuga o un design di giochi pluidisciplinari alla fine dell’anno come strumento di revisione multi-porzione.

Obiettivo pedagogico / Quest

Il contenuto di insegnamento e / o scienziato dovrebbe non essere dissociati dall’obiettivo del gioco. Se la fuga di gioco viene utilizzata come strumento di revisione, è di solito facile progettare puzzle per reinvestire i risultati degli studenti.

In Fase Discovery, è più difficile Garantire l’acquisizione di nuove competenze e conoscenze, principalmente se la sceneggiatura non è lineare. I giocatori avranno necessariamente visto solo alcuni dei puzzle. È quindi obbligatorio fornire un tempo di messa in comune per spiegare il gioco e soprattutto per andare oltre. Puoi desiderare di chiedere agli studenti di spiegare i puzzle che sono stati in grado di risolvere.

Valutazione / intrattenimento

Usando il gioco Escape come strumento di valutazione è concepibile ma delicato da configurare. D’altra parte, possiamo osservare gli atteggiamenti dei partecipanti durante il gioco. L’insegnante può anche imporre ruoli agli studenti.

La valutazione può anche avvenire durante la restituzione fatta dai partecipanti dopo il gioco ma Ciò richiede un po ‘di tempo in modo che possano prepararlo a monte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *