La tentazione di lasciare il volante (e la responsabilità delle tue scelte)

per iniziare il 2020, voglio parlarti della responsabilità delle tue scelte, e l’enorme quantità di potere che tu può riprendere sulla tua vita approfondendo questa responsabilità.

Ho sempre pensato che un giorno svegliarò “adulto”. È facile, stai andando via, e poi il giorno dopo ti svegli e Paf. Hai più paura della tempesta o delle Lucanies, fai la coperta della vitello la domenica e tu puoi tenere una conversazione sulla gestione della ricchezza senza stress o Baille. Meglio: hai fiducia in te e ti sbagli mai, perché tu ‘Re Un adulto, e gli adulti sono sempre giusti. (L’ingresso al festival Qual è il cazzo gratuito oggi, non ringraziarmi.)

Ovviamente, non è stato così simile a circa 25 anni vecchio dovevo andare alle prove: stavo facendo roba “adulta”, come quella vada a lavorare e m shuffle con il mio divieto di. Ma avevo sempre paura della tempesta, delle Lucane e della gestione della ricchezza – cosa in realtà non era così disabilitante nella vita. Più noioso, ho continuato a considerare tutte le persone anziane, con bambini, proprietari e / o semplicemente più sicuri come “adulti”, per motivi oscuri. Ma non me. Sono stato bloccato in una specie di colpa temporale dell’evoluzione, da qualche parte tra l’adolescenza e l’età adulta .

e mi ha sistemato bene. Perché lo stadio dopo non ha francamente vibrato (o meglio, l’immagine della muffa che ho avuto.)

Hai già una piena responsabilità per le tue scelte

Ho soggiornato con quello praticamente di 10 anni, fino a quando il coaching arriva lo shaker questo mix di studiosi di perdita di intensità, auto-denigrazione e disimpegno.

Avevo già lavorato su di me, si muove già molto di cose. Ma è nel 2019 che ho realizzato qualcosa di essenziale: in molte aree, ho aspettato che gli “adulti” mi prendano a mano e dimmi cosa fare. Le persone più avanzate di me in questo o quell’aspetto della loro attività e della loro vita, che avrebbero svolto il ruolo del professore e del distributore di buoni punti. Come ho determinato chi è stato più avanzato di me? Quali criteri? Per muoversi verso cosa? Mystery.

Il giorno in cui ho messo il dito su questo meccanismo, mi ha disattivato il culo che avrei preferito sedersi su un cactus. Non solo la mia definizione di “adulto” era una cazzata senza nome, ma inoltre, mi ha impedito di prendere il potere sulla mia attività e la mia vita. C’è solo nel considerare la piena responsabilità delle tue scelte., E puttuendo azioni coerenti con I tuoi desideri che puoi ricollegare con il tuo potere. Dovrebbe essere noto quali sono i tuoi desideri profondi – qual è la stragrande maggioranza dei singoli delegati a parenti o società: troppo intenso, troppo scomodo.

Questa consapevolezza è stata seguita da una bellissima crisi dell’ego di pochi giorni, basata su angoscia, scoraggiamento e lacrime, un segno indiscutibile che qualcosa di importante è in treno dal muoversi. (Se credi veramente che “gli altri” – o “adulti” 😉 – fuggire da quel tipo di convulsioni, ti stai tirando il dito negli occhi verso la lama della spalla.) Poi le nuvole sono dissipate per lasciare il posto a un nuovo campo di sperimentazione.

Coaching e Kolide Keys

Ho avuto EJ che pone scelte importanti prima di questa epifania, ovviamente. Soprattutto quello – abbastanza enorme – per fermare l’editor di web e il Consiglio a dedicarmi interamente al coaching, e quindi rimettere completamente il mio posizionamento.

Ma continuò a sentire un trucco squittire in cosa j ‘portato a il mio allenatore, senza sapere esattamente cosa.

E poi un giorno, il meccanismo mi ha saltato agli occhi: di fronte a tutto quello che era sconosciuto, lanciando, pericoloso, mi stavo ancora aspettando che faccio cosa fare e assegniamo un bel Pin per dire che ho capito e ho applicato la mia lezione. Non ho necessariamente adottato le rappresentazioni più comuni della felicità o del successo, ma ho continuato in luoghi per seguire modelli e aspirazioni che non erano miei. Quelli dei miei amici, mentori, modelli … perché non mi avevo mai chiesto la domanda o permesso di determinare i miei criteri.

Sono arrivato in sessione sperando che convalidiamo le mie scelte e rendiamo decisioni difficili nel mio posto. Stavo aspettando le istruzioni di qualcuno per me la responsabilità di sapere cosa ho bisogno e cosa mi accompagna.

Non solo stavo cercando di girare le chiavi del veicolo a qualcuno. Un altro, ma ho anche rappresentato Lo scegli se tiri in Jaguar o Fiat Panda … e poi dove stiamo andando, così tanto.

Il 95% degli adulti (persone che sono importanti, quindi anche se hanno paura dei grandi insetti voli) lo fanno. Ci sono ciò che conoscono e ma padroneggiano, su ciò che sono del Sovrano. E poi c’è tutto il resto, per il quale si riferiscono ad altri: famiglie, amici, società, medici, formatori, consulenti, guru … a sua volta, lasciano una tale persona o un tale gruppo la responsabilità di dire loro chi sono , cosa devono fare, cosa vogliono e cosa vale la pena.

è ultra-comune perché 1) La scuola non ha mai saputo che eri libero, sovrano e perfettamente capace e legittimo da tracciare La tua strada e 2) è ancora molto comoda di non assumere la piena responsabilità per le tue scelte. Perché così, puoi lamentarti di tutto ciò che è sbagliato nella tua vita, senza mai portarti fuori dalle dita della fion per cambiare. Qual e il punto ? È sempre colpa di qualcun altro o qualcos’altro. Il tuo capo, i tuoi clienti, la tua famiglia, la genetica, l’ordine delle cose, il destino … il cielo è il limite di possibili colpevoli.

Il tuo allenatore non è lì per te per amarlo

La cosa peggiore è che un cale allenatore può essere abbastanza bubbed in questa vetratura – perché è anche un angolo morto nella sua pratica o nella sua vita.

A Bad Coach piace volare, anche se difende lui stesso. E crede che tu ti aiuti scivolando dietro il volante per guidare verso il tuo posto e portarti dove vuole. Tranne quello facendo ciò, non fa il servizio.

Odiavo il mio allenatore molte volte. Ogni volta che mi ha lasciato di fronte alle mie responsabilità piuttosto che dirmi cosa fare. Dove ha fatto una domanda piuttosto che una tavola. Dove è rimasta in silenzio mentre stavo chiedendo approvazione. Solo abbastanza a lungo per me notare. Lo odiavo perché mi ha allungato lo specchio e non mi piaceva quello che ho visto: io in piedi nel parcheggio, cercando di passare attraverso le chiavi. “Ma se, prendili e portami in un posto che conosci e chi farà piacere!”

Se c’è così tanto cattiva allenatore, è che molti preferiscono essere amato piuttosto che servire i loro clienti. Non supportano il silenzio necessario per la vostra introspezione o le emozioni a volte difficili che ti attraversano. Etere l’idea che tu sia arrabbiato con loro perché senti che non ti aiutano a no. A loro piace migliorare meglio un sollievo immediato e sentirti apprezzato così, anche se ti tiene in confusione e impotenza.

E questo, non è sicuramente l’allenatore che J ‘deve essere adulto

adulto

Non sono qui per dirti cosa vuoi, se sei legittimo o meno, per non parlare di decidere nel tuo posto. Io non sono qui per te per amarmi, né a Caumare, nutrire i tuoi meccanismi di sabotaggio e spinning popcorn a la tua sindrome dell’impostato

Sono qui per offrirti uno spazio sicuro e benevolo dove t Puoi vincere la chiarezza su chi sei, sui tuoi talenti e desideri. Dove identificherai ciò che ti impedisce di realizzare le tue ambizioni più pazze ed essere la versione migliore di te stesso. A volte implica un apporto esterno, a volte per lasciare che alcune cose si mettono in mezzo a te.

Leggi anche: “Ti diranno che è impossibile vivere “

Nel 2019, ho deciso di diventare un allenatore e investire me stesso a fondo per offrire ai miei clienti • sono il miglior accompagnamento possibile. In termini concreti, ho è stato allenato per più di un anno. Sto allenando nel 20 gennaio 2020 in una delle migliori scuole di coaching in Francia. E l’anguria sulla torta, mi sono unito agli avventurières, una squadra incredibile decise saldamente a “scuotere il business coaching” per citare Laure Jouteau , il mio allenatore e ora Boss, che garantisce le sessioni di supervisione in modo che ognuno progredisca continuamente 😉

ciò che adora con il coaching, è perché ogni cosa che vado dentro serve direttamente il mio cliente. Questo grande mazzo di letame su “adultood” e responsabilità, non è stato bello ordinare, ma è un livello di finezza fine per capire cosa sta giocando di fronte a me. Quello che mi incrocio, posso metterlo direttamente al tuo servizio se è rilevante. È anche per questo motivo che non smetterò mai di lavorare su di me.

Non c’è metodo … se non si sta assumendo la responsabilità delle tue scelte e della tua vita

Sono un adulto, e se a volte è terrorizzante, è anche e particolarmente meraviglioso, eccitante, potente, Kiffant. Decido dove vado, come vado, in quel ritmo io vado lì. In ogni area del mio vita.Scelgo dove e come voglio vivere, quando lavoro, con i quali i clienti, quale allenatore voglio essere.

La mia responsabilità, nei confronti di te e dei miei clienti. Deve essere un madwi investito nella sua progressione a servirti come il miglior modo possibile – anche se implica che a volte si desidera attendere gli ambienti.

Sono un adulto che lavora solo con adulti, cioè gli imprenditori che vogliono prendere pieni Responsabilità per le loro vite e sono pronte ad andare dove è scomodo evolvere e muoversi verso ciò che vogliono veramente. Va bene avere paura, è ok essere confusi a volte: nessuno è risparmiato da quello. La differenza, è nelle scelte che fai e delle azioni che hai messo in atto.

C’è solo tu che sa che cos’è giusto, coerente e allineato per te, se ciò che ti fai eccitare e se tu Preferisciti congelato con il tuo se solo. Non c’è metodo per la felicità o il successo, non c’è modo di essere migliore di un altro, strada priva di insidie o facilità di vita. D’altra parte, c’è solo un modo per attirare la vita e il business che ti serrano: è quello di assumere pienamente le tue responsabilità.

Se lo Champagne ti ha fatto prendere la risoluzione della fattoria di Kiffer Your Year 2020 e Quanto segue, se vuoi investire con te piuttosto che sognare nel tuo angolo con il meglio domani, ho una buona notizia per te: cadano temporaneamente il prezzo del coaching illimitato. Perché è il formato che ho kiff e voglio più praticare in questo momento.

2 000 € per 3 mesi di follow-up e € 4.000 per 6 mesi: è un regalo 🎁 se vuoi davvero prendere un Trasforma la determinazione di quest’anno e dare un enorme scatto acceleratore alla tua attività. Interessato • E? Invia la tua richiesta tramite questo modulo e ti ricontacciamo per una prima manutenzione gratuita in cui stiamo preparando insieme su ciò che ti aspetterebbe meglio.

E tu, quando hai preso la piena responsabilità per le tue scelte?

Responsabilità completa della tua vita

Passa la parola:
  • 84
    condivisioni
  • 84
    condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *