Le regioni francesi con un clima mite

La Francia gode di un clima temperato con quattro stagioni ben marcate. Tuttavia, alcune regioni sono più popolari di altre per la dolcezza del loro clima. Attirano sempre più persone che desiderano permettersi condizioni di vita più favorevoli al loro adempimento personale ea talvolta anche alla bellezza del loro giardino.

Nel var succulente si sviluppa nel centro dei cerchi! Agavi, Cordyline, Dasyririon, Yucca, ecc ...

Nel var succulente si sviluppa nel centro dei cerchi! Agavi, Cordyline, Dasyririon, Yucca, ecc …

Il clima in Francia

La Francia gode di un clima temperato, cioè è conservato dal caldo estremo freddo e soffocante. Idealmente situato tra l’Ecuador e il Polo Nord, le sue condizioni climatiche sono, tuttavia, in contrasto secondo le regioni, in particolare dalla presenza di rilievi o vaste aree d’acqua. Così, il litorale, soggetto all’influenza dell’Oceano Atlantico, il canale o il Mar Mediterraneo subisce ampiezze termiche più piccole rispetto al resto del paese.

Rotolo della medaglia, le piogge Ci sono più frequenti o Più violento, ma questo parametro può essere cambiato dalla presenza di rilievi i cui pendii occidentali sono spesso molto più innaffiati di quelli dell’est.

Le regioni climatiche delicate

Come si intesa, le regioni climatiche delicate corrispondono soprattutto alle zone costiere sottoposte all’influenza del mare e delle correnti che viaggiano.

Alcune regioni sono quindi privilegiate e attira molti abitanti in pensione o attivo.

Questo è il caso sui bordi del Mediterraneo, con il Var noto per la dolcezza dei suoi inverni, le Alpi marittime che ospitano la famosa Costa Azzurra molto popolare da pensionati e stranieri al sole, ma anche Bouches du Rhône le cui grandi città attraggono molti parigini in cerca di eccezionale qualità della vita. La linea TGV che collega Parigi a Marsiglia è per molti riducendo il tempo di viaggio solo 3 ore e consentendo un arrivo diretto nel centro della città, a differenza dell’aereo. Molti parigini o Lyonnais hanno optato per una seconda casa o anche la residenza principale a Marsiglia, una volta una città è stata decidata ma che attualmente ha il successo che merita.

L’Hérault, Aude e i Pirenei orientali orientali situati anche in Languedoc Roussillon beneficiare di un sole eccezionale e una notevole diversità di paesaggi. Lunghe spiagge di sabbie, vigneti, piccoli porti di pesca delizieranno gli amanti della natura.

Non dimentichiamo la Coastal costiera Corsica per l’autenticità della sua cultura e il suo clima di morbidezza eccezionale, ma di cui le estati possono essere molto calde e Dry.

Sul lato atlantico, le parti dell’Aquitania Littoral offrono un paesaggio selvaggio scossa dai rulli di un oceano impetuoso. Ci sono raramente (circa trenta giorni all’anno) e i siti naturali e storici smaltano il paesaggio.

Più a nord, la “costa della luce” a Vendée offre lunghe spiagge di sabbia e un clima vicino a quello di il Mediterraneo in inverno. In estate, tuttavia, è meno caldo.

In Bretagna le coste di armatura e Morbihan beneficiano delle influenze del clima oceanico molto mite e le regole piogge ideali per coltivare un bellissimo giardino. Decorazioni selvagge, terreni di leggende e marinai ma anche ricchezze culturali sono tra le altre attrazioni di queste regioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *