Perché è importante per la vista degli occhiali da sole?

milioni di persone ogni giorno, a seconda del tempo, decidono di non indossare occhiali da sole o altri dispositivi ottici con protezione UV. Questa abitudine comporta diversi rischi per la visione.

Uso di occhiali, essenziale per proteggere gli occhi degli effetti dei raggi UV

I problemi provengono da radiazioni ultraviolette (UV) non filtrate. Come questi raggi riescono a bruciare e danneggiare le cellule della nostra pelle, possono anche produrre danni agli occhi non protetti. Vale a dire gli occhi gonfiati e rossi, ipersensibilità alla luce, i tumori che influenzano l’occhio o la palpebra e aumentano il rischio di cataratta.

Questi scaffali “dannosi” per la salute degli occhi, e non solo sono presenti in alta concentrazione Durante i giorni di sole, ma anche quando è nuvoloso o parthes Nuvoloso in ritardo.

Il sole emette tre tipi di radiazioni UV invisibili, o percettibili da parte dell’uomo Essere: UVA, UVB, UVC. Queste radiazioni sono completamente (UVC) o parzialmente (UVB) assorbite dall’atmosfera terrena. Solo gli Uvas attraversano l’atmosfera e raggiungono la superficie terrestre. Quest’ultimo entra nello strato esterno e intermedio della pelle e può danneggiare la retina dell’occhio.

La radiazione UV riflessa aumenta i livelli di esposizione e in determinate condizioni come la neve, può raddoppiare il rischio di lesioni oculari a causa di UV. A lungo termine, un’esposizione cumulativa a PE raggi UV Essere eseguito giallo sia il cristallino che la cornea e questo riducono la sensibilità al contrasto.

Sfortunatamente, gli adulti non fanno abbastanza per proteggere gli occhi dal danno causato dai raggi UV e, di conseguenza, né lo fanno Incoraggiare i propri figli a farlo .. Quindi l’hai:

  • Lesioni oculari a breve termine dell’esposizione UV: dosi radiazioni UV brevi ma intense possono causare danni agli occhi al danno agli occhi alla cecità temporanea.
  • Lesioni oculari a lungo termine dell’esposizione UV: a lungo termine, il danno UV cumulativo può comportare lo sviluppo di Pterygion (la crescita del tessuto che emerge sulla congiuntiva e la cornea) e la pinguula (yellowness di proteine sulla cornea.

Un’esposizione al sole estesa è un fattore di rischio anche per la cataratta (opacificazione dell’occhio cristallino). Il 20% dei casi di cataratta, sono attribuiti alle radiazioni UV e pertanto potrebbero essere evitati.

L’aspetto più dannoso della radiazione UV è che ha un effetto cumulativo e quel danno. Si verificano dopo una vita di mostra .. Abbiamo già menzionato i danni causati da ustioni sulla pelle, che è protetta dalle creme, caratterizzata dall’indice di protezione.

riservato in passato per schermi solari e idratizzanti, ha introdotto il fattore E-SPF – Fattore di protezione degli occhi – che serve a misurare il grado di protezione di un lente ray UV, è chiaro, fotochromico l’unico.

preservando il tuo” capitale visivo “è meglio indossare le lenti di protezione UV, specialmente se si è spesso esposti alla luce solare all’esterno.
L’indice E-SPF, che utilizza A scala di 10 A 50+, ti aiuta a fare la scelta giusta! Il corso dell’indice E-SPF è alto, oltre a una maggiore protezione. È un indicatore affidabile che consente di scegliere facilmente gli obiettivi più appropriati.

  • per le lenti luminose, destinati all’uso quotidiano, incluso un indice, è consigliato tra 10, 25, 25.
  • Le lenti solari possono avere una protezione superiore fino a 50 +.

/ p>

L’uso di occhiali protetti UV durante l’infanzia – e l’adolescenza e l’età adulta – possono limitare la comparsa di gravi problemi di visione e aiutare gli adulti a mantenere la loro salute oculare anche in età avanzata.

occhiali sole e esposizione UV

Data la danneggiatura della luce solare per i nostri occhi, è essenziale che gli adulti e i bambini portano adeguati eyeprotection quando sono fuori, non importa la stagione e l’ora del giorno.

Gli occhiali da terra Eil continua ad essere la prevenzione degli strumenti più efficace del danno UV immediato e lungo termine. La buona coppia di occhiali blocca i raggi UVA e UVB come mostrato sugli occhiali con l’adesivo o l’etichetta che indica la protezione UV.

Occhiali da sole con o senza prescrizione sono disponibili con un’ampia scelta di obiettivi e telai. Diversi obiettivi possono migliorare il contrasto visivo durante le attività specifiche come la guida, il golf, lo sci e la barca.

  • lenti con antirifletti: riducono significativamente i riflessi fastidiosi, migliorano il contrasto, l’acutezza visiva e il comfort nelle situazioni di illuminazione difficili.
  • Lenti a specchio: riflettono un ampio spettro di luce, comprese le radiazioni a infrarossi e termiche.
  • lenti fotocomatiche: le lenti si oscurano e automaticamente alleviano per fornire un livello adeguato di protezione e comfort in modo diverso Condizioni di illuminazione
  • Occhiali polarizzati: filtrando fastidiosi riflessi delle superfici lucide e migliorano il contrasto e la visibilità riducendo al contempo l’affaticamento oculare e il blignant.
  • Business Lens (Sport): il modulo è usato per impedire alla luce di entrare nell’occhio sotto qualsiasi angolo, compresi i lati.

Persino alcune marche di lenti a contatto possono fornire protezione UV, sebbene lenti a contatto non siano sufficienti. Devono essere indossati con occhiali da sole per proteggere tutte le parti del globo oculare dei raggi UV.

Il colore e la gamma disponibili per lenti per gli occhiali da sole Non toccare il livello di protezione UV.

One dei principali miti di demistificazione in termini di occhiali da sole è che la maggior parte sono lenticchie scure, più protezione UV. Anche gli occhiali con occhiali trasparenti e il trattamento anti-UV garantiscono un’eccellente protezione UV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *