Quel una fattura di scambio?

Che cos’è una fattura di scambio?

una fattura di cambio o trattazioni nella pratica aziendale, è un titolo con cui una persona, in genere un fornitore, dà l’ordine al suo cliente per pagargli una determinata quantità di denaro corrispondente all’ammontare della fattura, alla data indicata sulla cambiale. Selezionando la sua firma sul conto di Exchange, il debitore accetta irrevocabilmente per pagare l’importo concordato. Il beneficiario della Bill of Exchange può tenerlo nel portafoglio e, alla sua data di scadenza, presentarlo alla Banca del suo cliente in modo che paga l’importo citato lì. Può anche lo sconto (venderlo in qualche modo in qualche modo) a una banca a pagare immediatamente per il conto alla bolla di cambio, sotto la detrazione di una commissione, a seconda delle spese di esso da pagare il conto dello scambio alla data concordata.

caricamento …

>> Il nostro servizio – Risparmia fino a 300 euro per Anno testando il nostro comparatore dei tassi bancari

Il conto di Exchange è, come il controllo bancario, un mezzo di pagamento, ma con due differenze essenziali:

  • la fornitura del Il controllo deve esistere dalla sua firma mentre, per la fornitura del conto di Exchange, è sufficiente che sia costituito per il giorno previsto per il suo pagamento, la sua data di scadenza.
  • La fattura di Exchange può prevedere che l’importo indicato in esso che porterà interessi mentre la stipula di interesse è vietata nel campo del controllo bancario.

La Bill of Exchange è un metodo di pagamento popolare che soddisfa entrambe le parti: il cliente può essere consegnato merci che non può o non vuole pagare in contanti, e il fornitore riceve immediatamente un titolo di pagamento Ciò sarà efficace alla data di scadenza del conto dello scambio o disponibile sul posto se decide di scontare il conto dello scambio in un istituto finanziario.

caricamento …

Buono a sapersi: c’è anche una bolletta di scambio (LCR), variante della Bill of Exchange, che è semplicemente una lettera di scambio magnetica, non utilizzare il supporto cartaceo.

La fattura di Lo scambio è uno strumento che può essere utilizzato solo tra professionisti. L’articolo L313-13 del codice consumer dedica la nullità della bolletta accettata di scambio, firmata o approvata da un individuo.

>> da leggere anche – Apri un conto bancario professionale

Un buon uso del conto di Exchange

Legalmente il conto di Exchange è un effetto di commercio, un titolo di pagamento , che deve essere sufficiente a se stessa: lo indossatore non deve intraprendere un’attenta verifica per sapere perché il modo del conto di Exchange. L’obiettivo è che il conto di Exchange è pagato nel tempo per non violare la necessaria fiducia nei rapporti commerciali tra coloro che decidono di utilizzare la bolla di Exchange.

Caricamento in corso … / / / / / /

Dalla sua creazione alla sua forma e fino alle situazioni di fatture non pagate, la legge dovrebbe garantire che il conto dello scambio non sia vittima di cattive pratiche.

Primo requisito. Articolo L511-1 della Commerciale. Codice, le parole Lettera di scambio sono obbligatoriamente sul documento. Essere validi, il conto dello scambio deve anche includere un ordine incondizionato per pagare una determinata quantità di denaro, menzionata in lettere e figure, nonché il nome dello sparatutto (il fornitore) e il nome di colui che deve pagare (disegnato). La data di pagamento è obbligatoria sulla Bill of Exchange che può essere a vista, pagabile immediatamente, o in una scadenza precisa.

La bolla di Exchange può includere una clausola di domiciliazione bancaria per renderlo da pagare direttamente. Con La Banca del Drawn, che facilita il suo recupero. D’altra parte, una fattura di cambio sollevata è obbligatoriamente domicilata in banca dalla sua creazione: contiene le coordinate della banca che dovranno pagarla per conto del sorteggio. Una bolla di Exchange è chiamata a circolare, per approvazione, un processo che consiste per lo sparatutto per darlo a uno dei suoi fornitori, che lo mette in un altro e così via. Colui che ha il conto dello scambio nelle mani alla sua data di scadenza (l’ultimo corriere nel gergo) lo presenta al incasso.

caricamento …

l Articolo L511 -31 del codice commerciale Specifica che l’opposizione al pagamento è accettata solo in caso di perdita della bolla di scambio, recupero o liquidazione giudiziaria di chi lo indossa.

nel caso in cui non il pagamento del conto Exchange

A volte il conto di Exchange non è retribuito.In questo caso, il corriere del conto di cambio deve elaborare da un notaio o da una protesta di candidatura per mancanza di pagamento, un atto ufficiale che rileva il mancato pagamento della Bill of Exchange. Le commissioni della protesta sono la responsabilità del sorteggio.

>> per leggere anche – Creatore aziendale: Risolvi un debitore riluttante per pagare

L’utilità della protesta è multipla. Si dimostra indiscutibilmente il mancato pagamento della Bill of Exchange, e costituisce un mezzo di pressione contro la tiratura poiché è soggetta alla pubblicità sotto forma di una dichiarazione al registro del registro delle società commerciali e delle società. Tutti quelli (fornitori, clienti, urssaf, tasse, ecc.) Chi consulta il file di protesta saprà che il pareggio non ha onorato il pagamento di una fattura di scambio.

caricamento …

In pratica, i tribunali ritengono che la protesta per mancanza di pagamento di una fattura di scambio sia il segno che la società è in cessazione dei pagamenti, o in ogni caso ha gravi difficoltà finanziarie.

>> Il nostro servizio – Test del nostro comparatore di banche per i professionisti

Michèle Auteuil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *